Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

0
207

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ci introduce in questi giorni al nuovo PNRR, ovvero Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) si inserisce all’interno del programma Next Generation EU (NGEU), il pacchetto da 750 miliardi di euro, costituito per circa la metà da sovvenzioni, concordato dall’Unione Europea in risposta alla crisi pandemica.

La principale componente del programma NGEU è il Dispositivo per la Ripresa e Resilienza (Recovery and Resilience Facility, RRF), che ha una durata di sei anni, dal 2021 al 2026, e una dimensione totale di 672,5 miliardi di euro (312,5 sovvenzioni, i restanti 360 miliardi prestiti a tassi agevolati).

Questo a significare che fra poco saranno a nostra disposizione molte agevolazioni e rimborsi per portare sempre di più l'Italia verso la digitalizzazione totale.

Molte saranno le agevolazioni, orientate principalmente a:

- Transizione 4.0
- Investimenti ad alto contenuto tecnologico
- Reti Ultraveloci
- Tecnologie Satellitari ed Economia Spaziale
- Politiche Industriali di Filiera ed Internazionalizzazione
- Riforma del sistema della proprietà industriale

In Centro Computer saremo pronti a tenervi informati a riguardo. (link al Ministero)

Prendi visione di tutto il piano