Cyber Risk 2022

0
375

Proiezioni dall’ANSA con il Contributo di Yarix

Da quanto riportato dall’ANSA con il contributo di Yarix, il 2022 vedrà una crescita esponenziale delle aggressioni con richiesta di riscatto. A fianco a queste, anche il furto di dati ai Vip, intrusioni nel cloud, sfruttamento delle vulnerabilità sconosciute nei sistemi e la compromissione dei dispositivi connessi come le auto.

Le Estorsioni che subiremo nel 2022, funzioneranno in 4 fasi :

1. Renderanno inutilizzabili i dati chiedendoci un riscatto per riottenerne l'accesso
2. Ci minacceranno di divulgazione dei dati e di rendere pubblica la violazione
3. Ci minacceranno di colpire i nostri clienti
4. Ci minacceranno di colpire i nostri fornitori di tecnologia con l'obiettivo di manipolare e compromettere l'infrastruttura e il codice sorgente del software.

Il furto di dati rimarrà uno degli aspetti critici nel prossimo anno, con eventi che riguarderanno figure apicali o di spicco (Vip e influencer) allo scopo di ampliare il fenomeno mediatico.

La migrazione sempre più massiccia verso il Cloud, stimata in circa un +54% rispetto al 2020, darà sempre più vita ai cybercriminali un po' per guadagnare dal furto dei dati, un po' per fabbricare illecitamente criptovalute.

Tutto questo si ripercuoterà anche sui produttori di software in quanto sarà certamente necessario intervenire velocemente per rispondere alle vulnerabilità sul web …

Se vuoi aumentare o verificare il livello della sicurezza dei tuoi dati, contatta il nostro Team Specializzato, sapremo consigliarti al meglio.

fonte ANSA
link