Novità per il Credito di Imposta

0
211

Importanti novità: Credito d’Imposta al 10% per investimenti effettuati dal 16 novembre 2020 al 31 dicembre 2021

La legge di bilancio 2021, al fine di agevolare gli investimenti in beni strumentali di materiali nuovi, ha introdotto importanti novità in merito al credito di imposta, migliorative rispetto alla precedente normativa del credito di imposta al 6%:

  • Per gli investimenti effettuati a decorrere dal 16 Novembre 2020 e fino al 31 Dicembre 2021, il credito di imposta è riconosciuto nella misura del 10% del costo (nel limite massimo di 2 milioni di costo);

  • Per gli investimenti effettuati a decorrere dal 1° Gennaio 2022 e fino al 31 Dicembre 2022, il credito di imposta è riconosciuto nella misura del 6% del costo (nel limite massimo di 2 milioni di costo);

  • Il credito d’imposta è utilizzabile esclusivamente in compensazione in 3 quote annuali e a decorrere dall’anno di entrata in funzione dei beni;

  • I soggetti con un volume di ricavi o compensi inferiori a 5 milioni di euro possono utilizzare il credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali in un’unica quota annuale.